Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

LAMPAGIONI

Una delegazione di Galugnanesi festeggerà  il rito ad ACAYA.
Da lungo tempo, il primo venerdì di marzo,  a Galugnano si festeggia la Madonna dell’Addolorata ribattezzata in paese “Madonna de li Pampasciuni”. Molte famiglie preparano in questo giorno piatti a base di Muscari comosum volgarmente detto pampascione , una pianta erbacea della famiglia delle Liliace.
Questa tradizione è tipica anche di Acaya , città fortificata alle porte di Lecce,  dove venerdì 01 marzo si terrà una manifestazione gastronomica alla quale parteciperà una delegazione di Galugnanesi guidata dall’Assessore alla Promozione del Territorio Emanuele Dell’Anna e da Anna Maria Lezzi Presidente della Consulta di Frazione.
Porteremo dei piatti a base di pampasciuni preparati da alcune famiglie di Galugnano, dice l’Assessore Dell’Anna e condivideremo con gli amici di Acaya una antica tradizione che accomuna le due comunità.

L’Amministrazione Comunale ha patrocinato una pubblicazione realizzata dall’Archeoclub, dedicata proprio a questa antica Festa,  dove il Prof. Antonio Fasiello (curatore della ricerca),  ha sottolineato come verosimilmente queste tradizioni culinarie del primo venerdì di marzo potrebbero risalire alla presenza di Gervasio dell’Acaya che dal 1294 ebbe il possesso, concessogli da Carlo I° d’Angìo, contemporaneamente delle due località di Galugnano e Acaya.
Detta pubblicazione sarà presentata prossimamente a Galugnano.
Chiunque volesse partecipare alla manifestazione di Acaya potrà contattare il n. 339/4153636.