Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

A Galugnano - 140° Anniversario de “LU SPARU” di San Michele
L’Amministrazione Comunale organizza il 23 e 25  settembre 2013 due eventi celebrativi

Galugnano si prepara a festeggiare il Santo Patrono San Michele Arcangelo il 28 e 29 settembre 2013.

Quest’anno i festeggiamenti assumono una valenza particolare per la ricorrenza del  140° anniversario de “LU SPARU” di SAN MICHELE.

 

Era il dì 23 Settembre 1873, il Signore ci flagellò con una grandinata tanto spaventevole e di struggitrice, da non potersi esprimere. Si formò verso le ore diciotto e mezzo un nuvolose di figura circolare, il cui centro corrispondevasi questo abitato, e si estendeva intorno  per circa due chilometri. Sulle prime fece cadere per pochi minuti una leggerissima pioggia, cessata la quale si serenò il cielo e si sentì per circa dieci minuti in aria un fragore tremendo, come se tutte le pietre del mondo rotolassero battendosi insieme. Quindi, incominciò a cadere grandine per circa due terzi di ora: ma in tanta quantità da stupirne ed in tal grossezza da non credersi. Le grandine piccole erano quanto una noce, le mezzane quanto un grosso uovo e le grosse poi avevano il peso di oltre mezzo chilogrammo e queste erano tutte speronate. E’ indescrivibile lo spavento di tutti, è anche indicibile la strage di frutti, piante, alberi, tegole dei tetti, ecc..

 Così scriveva il parroco di Galugnano di allora Don Donato Dell’Anna. Fu un evento climatico nefasto che sconvolse gli abitanti di Galugnano che si riunirono in Chiesa per chiedere aiuto e l’intercessione di San Michele a tutela di tutta la comunità. Dal 1873 ininterrottamente i Galugnanesi commemorano l’accadimento con la celebrazione della Santa Messa e lo sparo dei fuochi pirotecnici a rievocare i cruenti rumori del giorno della tempesta.

L’Amministrazione Comunale per la ricorrenza ha organizzato le seguenti manifestazioni:

Con la collaborazione del Comitato Festa Patronale San Michele Arcangelo

Lunedì 23 Settembre 2013 -  ore 20,00 Spettacolo teatrale “SUTTA STI CHIARI DE LUNA”, commedia dialettale di Vincenzo Abati a cura della Compagnia “S. Caterina d’Alessandria” di Galatina;

Con il sostegno dell’Assessorato al Turismo della Regione Puglia nell’Ambito del Programma Comunitario di valorizzazione delle risorse culturali per l’attrattività e lo sviluppo

Mercoledì 25 Settembre 2013 – ore 20,00 Spettacolo di Musica e Danza a cura del Gruppo FolkloristicoEnsemble HODACEANA proveniente dalla Romania.  

Gli artisti  saranno accompagnati da una Delegazione istituzionale Rumena composta da: Claudia COSTIN Consigliere Provinciale Mures, Iacon Valentin MARIN - Sindaco del Comune di Hodac, Dan Dumitru VASILE - Sindaco del Comune di Ibanesti che parteciperanno anche ai riti civili e religiosi della Festa Patronale.

Allegati:
Scarica questo file (Locandina_Manifestazione_del_25_09_2013.pdf)Locandina883 kB