Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

11febbMercoledì 11 febbraio 2015 – ore 18,00 - Aula Consiliare. 
L’Amministrazione Comunale di San Donato di Lecce, Settore Cultura, in occasione del 70° Anniversario della Liberazione dal Nazi-Fascismo omaggia la memoria degli oltre 4000 soldati italiani vittime, del più grave inabissamento del Mediterraneo, occorso il 12 febbraio 1944 nel mare Egeo.
A bordo di Nave "ORIA" vi erano anche 3 giovani soldati di San Donato di Lecce, Salvatore Dell’Anna, Antonio Rizzo e Giovanni Ingrosso.


Rievocheremo una grande tragedia del mare per decenni dimenticata, dice il Consigliere Comunale delegato alla Cultura Emanuele Dell'Anna che ha organizzato la manifestazione. L'iniziativa ha avuto il Patrocinio della Provincia di Lecce e dell'A.N. P.I. (Associazione Nazionale Partigiani d'Italia).
Prevista la partecipazione degli alunni della Scuola Media del locale Istituto Comprensivo, di molti Sindaci dei Comuni di residenza delle 121 vittime salentine con i loro familiari.