Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Si informano i cittadini che da oggi e sino al 31 ottobre prossimo è possibile segnalare la presenza di manufatti in cemento amianto in aree private per la successiva rimozione e smaltimento usufruendo di un contributo regionale e comunale.
I cittadini interessati dovranno segnalare la presenza di manufatti nelle loro proprietà mediante la compilazione dello stampato di auto-notifica che troveranno sul sito del Comune di San Donato di Lecce (www.comunesandonatodilecce.gov.it) o in formato cartaceo da ritirare presso  lo sportello dell'Ufficio Anagrafe, piano terra  della sede municipale.


Lo stampato dovrà essere presentato, debitamente compilato e firmato,  al protocollo del Comune o inviato alla PEC
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) entro la data del 31/10/2018.
Il contributo a carico dei privati sarà pari al 25% della spesa complessiva che non potrà essere superiore ad € 3.000,00 per ogni singolo intervento per consentire l’accesso al finanziamento ad un numero maggiore di cittadini; alla restante parte del costo dell'intervento provvederà il Comune.
Saranno accettate le domande in ordine di presentazione fino all’esaurimento della spesa complessiva prevista di € 78.125,00.
Il Comune individuerà la ditta che effettuerà prima i sopralluoghi e i preventivi e poi, dopo che i cittadini avranno versato la loro quota, la rimozione dei manufatti.